16 Settembre 2020
Recupero dei crediti in sofferenza

Crediti in sofferenza. Le procedure di recupero

I crediti in sofferenza costituiscono un rischio che ogni creditore deve, suo malgrado, affrontare. La maggiore preoccupazione di chi ha un credito è quella ottenere il pagamento delle somme dovutegli. Il problema sorge quando il debitore non paga spontaneamente alla scadenza prevista; se ciò accade, il credito entra in sofferenza. In questi casi, il creditore […]

9 Settembre 2020
phishing, frode, truffa informatica

Phishing: cosa fare se ti svuotano il conto in banca

Con lo sviluppo delle nuove tecnologie si sono purtroppo diffusi anche i reati informatici; tra questi, uno dei più diffusi è la truffa nota come “phishing”. Molte persone, infatti, ricevono e-mail o sms che sembrano provenire da banche, compagnie telefoniche o altre società. Cos’è il phishing Il “phishing” consiste nell’invio massivo di messaggi fraudolenti via […]

1 Settembre 2020
Buche stradali e risarcimento danni

Buche stradali: chi risarcisce i danni?

Le strade, a volte, sono tenute in cattivo stato di manutenzione e sono dissestate. Può capitare quindi che un pedone, camminando lungo il marciapiede, inciampi in una buca e si infortuni; oppure può succedere che un’automobilista o un motociclista, percorrendo una strada, incappi in una sconnessione che causa un incidente. Le buche del manto stradale […]

25 Agosto 2020
Garanzia per i vizi del prodotto difettoso

Prodotto difettoso: la garanzia per i vizi della cosa venduta

Può capitare a chiunque di acquistare un prodotto o un bene difettoso. Possiamo imbatterci in questo problema indipendentemente dal tipo di oggetto che acquistiamo, sia esso una casa, un’automobile, una barca, un computer, un telefono o qualsiasi altra cosa. Quando ciò accade, possono venirci in soccorso le norme di legge in materia di garanzia per […]

8 Agosto 2020
Locazione immobili commerciali e industriali

Locazione di immobili industriali e commerciali: durata, disdetta e recesso.

Nella locazione di immobili urbani, la legge prevede che il contratto debba avere una durata minima inderogabile. Ciò serve per tutelare l’interesse del conduttore di avere la certezza di poter utilizzare l’immobile per un certo periodo di tempo minimo. Egli, infatti, vi stabilisce la propria residenza o il proprio domicilio (in caso di locazioni ad […]